Jump to content
Sign in to follow this  
teor6

Heckel

Recommended Posts

Ciao i tuoi discus sono arrivati insieme ai mei, i miei erano degli Haraldi Nhamunda Rosè, mentre i tuoi sono Haraldi Semi-Royal Maracanha e degli Heckel Cross Nhamunda più il vecchio green :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

..magari Riccardo spiegherà meglio.

 

S. haraldi = blu e brown

S. aequifasciatus = green

S. discus = heckel.

 

I nomi riportati non sono che nomi...diciamo allegorici (la tassonomia è scienza). Ora, posto che sono degli heckel cross, forse dall'aspetto o forse le foto non rendono, perché a parte Blu e green (che ancora non vedo ma ho visto da Riccardone quando son venuto su per l'incontro), io vedo Heckel, non Heckel Cross. Se poi addirittura si dice Nhamundà..beh, vorrei capire..giuro che davvero non voglio fare polemica, anzi: aggiungerei al mio personale bagaglio qualcosa che mi sfugge (Rosé non esiste nella tassonomia dei selvatici).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho usato per scurire l'acqua l'Azoo double black water, ma non lo trovo più-

Sto usando un prodotto della Sera per scurire l'acqua ma non mi soddisfa per niente.

La torba grezza e naturale è la migliore delle soluzioni.

Cosa vogliamo dalla torba, oligoelementi e che ammorbidisca un pò l'acqua? Per avere in sintesi questi elementi presenti, sia naturali che peculiarità, non è necessario altro che un semplice processo di passaggio di acqua su un sacchetto di torba, né più né meno. Purtroppo e per fortuna per avere questo ci vuole solo spazio per un contenitore e torba, ma la torba naturale non è sostituibile. Puoi fare un decotto, mettendo a bollire della torba in acqua di osmosi e poi filtrarla, ma acidifica zero, e rilascia oligoelementi secondo me non a pieno regime come fa quando (come in natura) viene attraversata dall'acqua, semplicemente.

Questo è quello che faccio io: 120 lt, un cubo sopra la vasca dei wild:

 

 

DSC_2078.jpgDSC_2079.jpg

DSC_2080.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

due tre giorni al massimo, a 27 gradi. Non faccio passare di più anche se vorrei...ma faccio quel cambio ogni due-tre giorni, e l'impianto ad osmosi è molto utilizzato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedi il bordo che manca per il 'pieno'? Quella è la percentuale di acqua di rete che metto per raggiungere il valore che desidero ottenere. Se posso aspettare 3 giorni e ne ho la certezza, allora la metto direttamente dal rubinetto e la faccio girare, altrimenti ne prefiltro una tanica da 30 lt, la tengo ferma per 3 gg, e la miscelo poco prima del cambio. E' faticoso a scriverlo, non a farlo.

Nel tuo caso ti avevo preannunciato che in base alla conduttività e al KH secondo me avevi uno "squilibrio" di durezza, e che il GH (Calcio e Magnesio) probabilmente si equiparava al KH. E così era. Con quel KH è difficile ottenere un pH acido, ma se lo abbassi (il KH) a due, e usi la torba ESTERNAMENTE e non in vasca..dovresti raccogliere un buon risultato a breve.

Onestamente se avessi solo heckel sarei pronto a darti dei consigli, idem coi green, ma hai i tre discus, ed è difficile trovare la via di mezzo (green, blue, heckel). Comunque spingiti verso il basso per i valori.

Non stare a preoccuparti del pH dell'acqua per i cambi, ma fai in modo che possa avere i parametri di durezza idonei per una naturale acidificazione. Quindi KH 2, conduttività 180-200, e, se per ottenere tali valori devi utilizzare dei sali ad integrazione dell'acqua r/o ...e allora sali siano.

Io sono molto tirchio e tendo a dare consigli che fanno risparmiare come farei per me. Ma nel tuo caso penso che l'uso di sali è super consigliato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

si, infatti ti ho risposto in merito al tuo problema con l'acqua di rete. Ecco perché forse è meglio che vai di osmosi + sali. La mia di rete ha 9 °dGH , 14 °dKH, 530-560 µS/cm.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.