Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Filtro Interno Esterno O Sump ?


Recommended Posts

Era stato fatto un sondaggio su questo argomento ma devo chiarirmi tutte le idee prima di fare il progetto per la nuova vasca. Ho pensato inoltre che potrà tornar utile anche a molti utenti questa discussione. La propongo perchè ho sentito alcuni di voi e tutti avete un'opinione personale sull'argomento, e quando farò la scelta dovrà essere la più adatta a me.

Tenendo conto che la vasca sara' piu' o meno di 340 litri e che ospiterà Discus (ovvio!) selvatici probabilmente e poche piante cosa mi consigliate e sopratutto le dimensioni!

Un'ultima cosa: Se opto per il filtro interno non vorrei averne anche uno esterno di appoggio (possibilmente).

Ringrazio tutti quelli che vorranno darmi delucidazioni! :039:

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 43
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Maury62

    10

  • robin1

    6

  • Mauro

    5

  • Riccardone

    5

Top Posters In This Topic

Posted Images

Maury, io ti dico come la penso velocissimamente perché purtroppo sono al lavoro...ma non posso non risponderti, dopo averti catapultato nell'universo dei discus nuovamente, e dei selvatici come idea al momento (quindi con l'aggravante).

Se le sump, gli esterni e gli interni esistono tutti evidentemente hanno validità pressoché indiscutibile, ma molte volte ciò che fa la differenza è lo spazio e altre piccole necessità.

Io la sump non l'ho mai usata (nemmeno col marino pensa..)ma oggi parlavo anche con Jamie della tua scelta, e se alla fine della fiera per un bel lavorone sulla parete otterrai non troppi centimetri di spazio in più per il tuo biotopo, ma sai che sono perplesso anche sull'interno? (E Jamie quando glielo dissi c'è rimasto). Perché purtroppo la fatica di conquistare 20 cm di lineare per poi regalarlo all'interno è giustificata?

Piu' che altro sono questi i quesiti che devi porti.

Io vedo che hai una casa bellissima e con un parquet da mille e una notte: un pensiero e una grattata (!). Se manca la luce..che fine fa la sump?

Voglio farti riflettere quindi su una (ri)soluzione in parte estetica, ma in parte meccanica perché in ogni caso trarrai giovamenti dalle scelte che farai. Se tu non incastonassi la vasca nel muro ma interno forever. Nel tuo caso quei 20 cm di spazio....e pazienza, si va di esterno. No? Che dici te?

Link to comment
Share on other sites

Anch'io ti consiglierei il filtro interno tutta la vita. Però ragionando con tatore ieri pomeriggio, cercavamo di capire quanto poteva essere utile recuperare 20/30 cm in lunghezza e perderli poi per il filtro; anche se so bene che tu recupererai anche cm in altezza e larghezza dipende poi quanti sono e quanto sarà il volume totale della vasca.

Per la sump sono tanti i motivi che mi rendono perplesso che tu già conosci bene, ma resta comunque un ottimo sistema filtrante, a conti fatti ti consiglierei un gran bel filtro esterno, con una portata giusta e che funzioni a dovere.

Senza poi doverne aggiungere altri.. ;) !

Link to comment
Share on other sites

Allora se dovessi optare per un filtro esterno che dimensioni? I miei probabilmente non bastano ( vi ricordo che ho un Hydor prime 30 che funge da meccanico collegato a un Eheim 2075 tutto biologico).

Link to comment
Share on other sites

Se vai di esterno compra un altro 2075 e sei apposto.

Calcola che sono molte di più le eventuali problematiche con un filtro esterno che non con una sump.

Se va via la luce la sump mica tracima a meno che non l'abbia progettata TOPOLINO.

Se uno ha spazio e se la vasca non si trova in camera da letto TUTTA la vita una bella SUMP.

Link to comment
Share on other sites

Questo è un dilemma che affligge anche me, riguardo alla mancanza di corrente Tatore non vedo grossi problemi nel senso che basta costruire ad hoc la sump e lo scarico in modo da contenere tutta l'acqua che viene scaricata fino al livello stabilito.

Diciamo Maury che la sump ha un costo nettamente piu alto rispetto ad un filtro nelle media (esclusi gli eheim costosi o altre marche simili) di certo ti permette di avere maggior capacità filtrante (a che pro? hai una vasca sovrafollata ?), ti permette manutenzioni senza fermare il flusso (anche un filtro interno), ti toglie gli accessori dalla vasca (non siamo nel marino che c'è schiumatoio, reattore di calcio ecc... al limite si parla di riscaldatore e di sonda phmetro), l'unica cosa che si può guastare è la pompa quindi in caso basta sostituire quella senza ricomprare tutto il filtro, si può scegliere la porta della pompa senza fare strani magheggi con strozzature e rubinetti semichiusi del filtro esterno, hai una grande capacità ossidante e maggior ossigenazione in vasca.

Come avevamo detto in un topic che avevo aperto e in cui avevamo gia affrontato l'argomento, gli svantaggi maggiori sono dispersione forte di CO2 (ma se non hai piante esigenti te ne freghi) hai molta dispersione di calore (si può attenuare la dispersione con un lavoro di isolamento di sump e tubi).

In sostanza dove caschi caschi bene, filtro esterno o sump o filtro interno sono sistemi stracollaudati devi solo calcolare bene il sistema che andrai ad adottare.

Link to comment
Share on other sites

Quoto Mauro ed in più dico se opti per la sump scegli doppia pompa di risalita rigorosamente marca EHEIM.

Per i filtri esterni se uno si rompe e se non hai in casa il pezzo per sostituirlo al volo addio batteri. (per via del fatto che è chiuso).

Se una guarnizione perde (del filtro esterno intendo) allora si casa allagata e parquet gonfiato....

Link to comment
Share on other sites

Considerando che l'acquario sara' intorno ai 350 lt. e le misure che ho a disposizione per la sump sotto sono queste: 70x 30 x 45; c'e' abbastanza spazio?

Link to comment
Share on other sites

Considerando che l'acquario sara' intorno ai 350 lt. e le misure che ho a disposizione per la sump sotto sono queste: 70x 30 x 45; c'e' abbastanza spazio?

 

Visto che non ho nessuna esperienza con la sump da qui in poi seguo attentamente, come si progetta una sump ?

Link to comment
Share on other sites

Visto che non ho nessuna esperienza con la sump da qui in poi seguo attentamente, come si progetta una sump ?

 

Qui bisogna chiamare in causa il nostro Gianluca ! :mysmilie_1:

Edited by Maury6263
Link to comment
Share on other sites

Ho la sump per la vasca nuova in fase realizzativa, fra una settimana faccio 2 scatti e le posto, con le misure che hai dato non ci sono problemi Maury

Link to comment
Share on other sites

Gianlu in attesa delle foto, potresti dirci (anche in un nuovo topic così che poi resta un punto di riferimento per chi fosse interessato in futuro) come hai realizzato la sump, dimensioni, come hai fatto a calcolare i vari scomparti, pompa, ecc. ecc. ?

Link to comment
Share on other sites

Ho la sump per la vasca nuova in fase realizzativa, fra una settimana faccio 2 scatti e le posto, con le misure che hai dato non ci sono problemi Maury

 

Perfetto! Grazie Gian!

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.