Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Una Domenica A Napoli - Gennaro, Anto E Il Discusclub


tatore

Recommended Posts

Non sapevo nemmeno come chiamare questo topic...perché abbiamo trascorso una giornata insieme talmente tranquilla, ma talmente svincolata da ogni remora, problema o oppressione che si son fatte le due di notte come niente.

Io e Gennaro cercavamo una scusa da molto tempo per poter scambiare faccia a faccia due chiacchiere...e in verità (lo sapevo ma troppa grandine di invidia cade su di lui, gelida ma destinata a sciogliersi) volevo letteralmente "sfruttare" il suo scibile per rubare qualche piccolo segreto legato all'acquariologia, come del resto si faceva in passato. Ci sono riuscito! Una domenica insieme tra porchetta, parmigiane e altre leccornie tra il partenopeo e il laziale. Ma io ero con Titi ed Emanuele, persone stupende (Emanuele prima accetta gli inviti e a metà strada chiede: "Ma che si fa? Dove si va?" Stupendo), e la "scusa" per andare ad Ottaviano era lunga due metri e conteneva migliaia di litri di acqua...insomma NON si poteva NON andare:

 

Ecco la....scusa quando era vuota:

 

vasca_semivuota.jpgvasca_vuota.jpg

 

La vasca è quella che ha fatto sfoggio di sè a NaQ, allestita come biotopo amazzonico dalla bravissima Monitrilla, e Gennaro volendo fare le cose per bene ha chiamato una persona davvero speciale, che sul forum presto si farà conoscere come AcquariumDesign, che ci ha dato lezioni di layout e concetti zen che non potevano non incuriosirci e lasciarci un pò di stucco. Il mio rammarico è quello di non aver filmato un suo intervento sulla cultura dei layout e sull'importanza che riveste ogni singolo ramoscello adagiato sul fondo della vasca. Non mi crederete ma ogni filo di Crypto, di Vallisneria, di Anubias non stava lì per caso, e piano piano il progetto prendeva una forma, e non la classica plasticosa delle vasche nuove, ma una forma "vera", naturale e vissuta.

vasca_crypto.jpgvasca_no_plants.jpg

vasca_noplants_2.jpg

E comincia a prendere forma il capolavoro del nostro maestro. Tutti seduti attoniti intorno alla vasca.

Intanto arrivavano Antonio Ferrara (acqua-planet) insieme alla Signora Ferrara, e anch'essi assistevano come fosse la prima vasca, al nascere di questo bellissimo lavoro

acquadesign.jpg acquadesign2.jpg

anto_titi.jpg aquadesign3.jpg

 

Piano piano ci avviciniamo al finale (considerate come orario: ore 17.30 23:30 è stato il margine di tempo di AquaDesign), e dopo tanti spostamenti fatti in silenzio perché era lo stesso designer che voleva prima di consegnare il lavoro essere soddisfatto del suo lavoro (professionalità).

E' il risultato finale..con il problema che purtroppo due fotocamere e una reflex erano fuori uso dalla nascita, mentre io mi convincevo che era "solo" la mia incapacità.

vasca_panoramica_4.jpgvasca_panoramica.jpg

vasca_panoramica3.jpg vasca_particolare_sx.jpg

vasca_works.jpg

vasca_panoramica2.jpg

Link to comment
Share on other sites

Umanamente parlando, ed egoisticamente detto, sono molto fortunato perché sto conoscendo "dal vivo" persone sulle quali non mi ero molto fermato coi pensieri. A parte Titi ed Emanuele, che ormai quando si parte sono loro... e che ho imparato ad amare veramente (fro**io? :011: :011: )c'è poco da fare, la competenza di Gennaro e la sua accomodante ospitalità che si era già rivelata/rilevata in quel di NaQ e poi a casa sua, sono pezzi forti per me da tenere sempre in considerazione, anche se spero di poter ricambiare.

 

Anto: io mi aspettavo un commerciante preparato e simpatico...ma non è stato così: senza parlare della Signora Ferrara (che poco deve invidiare al marito per preparazione e occhio clinico nel giudicare un discus), ma Antonio, essere vivente tra i più premiati di Italia in materia di discus, Lecce, Napoli, Duisburg e chissà quanti me ne son persi ( :47: :47: :47: :47: :47: )...ma lui è malato di acquariologia. Non sto dicendo quello che dico per compiacermi con lui perché davvero non ha bisogno dei miei complimenti, ma ho incontrato un ragazzo preparatissimo su ogni argomento, dall'allevamento dei ramirezi, Phenacogrammus e Hemicromis ai nitrobacter e al differente rateo di moltiplicazione rispetto ai nitrosomonas e alle strategie di maturazione e....cose assurde che non mi sarei mai di trattare PER ORE con uno che immaginavo fosse semplicemente un commerciante preparato, non un acquariofilo "malato". Anto ci ha accolto NON nel suo negozio ma nella sua passione per l'acquariologia (che è nel suo negozio), mostrando tutte le rarità che speravo di vedere con un entusiasmo fuori dal comune.

 

@Anto: se ci leggi....grazie. Dobbiamo ri-organizzare perchè avrò piacere di rincontrarmi nuovamente.

Ovviamente l'occhio ricadeva sul Panaque suttoni dagli occhi azzurri (ormai quasi estinto), sui discus che lui tiene come un padre tiene i figli, sulle coppie che ha mostrato premettendo che nulla di quello che ci stava mostrando era in vendita, sulla sua allegria inesauribile e sulla "malattia" che si chiama discusmania, dalla quale vista la cronicità della cosa, non penso guarirà mai più. Alle due di notte stavamo ancora nel suo negozio.

Il mangime Tan: se alcuni degli esemplari che ho visto sono stati accresciuti a suon di Tan..beh, io una piccola scorta me la son portata, e il pesce che lui mi diceva di non considerare per me era un pesce comunque da prendere in considerazione

DSCF1693.JPGDSCF1694.JPG

DSCF1705.JPGpiccolo regalo che mi son fatto

tato_anto_coppiediscus.jpg

gen_tato_anto.jpg

Gennaro, Tatore, Anto

ema_titi_anto_gen.jpg

Emanuele, Titi, Anto, Gennaro

 

Che dire? Per me, è stata troppo breve come giornata, forse perché non c'erano aspettative dietro questo incontro, però è sicuro che quando incontri persone preparate, spassionate e che possono allo stesso tempo essere anche un punto di riferimento commerciale (anche se non mi ha dato proprio quell'idea )..speri solo di risentirle, di rileggerle per rubare tra le righe segreti e un pizzico di entusiasmo che trasmettono puntualmente, entusiasmo che spesso svanisce quando si sta troppo davanti ad una tastiera.

 

Sapendo che adesso ho persone su cui potevo già contare prima ma adesso hanno anche un'identità precisa....mi sento ricco-

Gennaro, Anto, Acquadesign (non ricordo il tuo nome), Titi ed Emanuele mitici...grazie. La domenica così davvero la si santifica, come vuol e anche il vangelo-

 

Grazie a tutti :bye:

DSCF1707.JPG

DSCF1708.JPG

DSCF1709.JPG

ema-gen-anto-tato.jpg

Link to comment
Share on other sites

L'allestitore ha fatto veramente un gran lavoro, complimenti.

Mi sembra pure di conoscerti... :dft012: !

Gennaro adesso hai una perla in casa, e mi raccomando da qui al futuro prossimo continua a mettere altre nuove foto. sign0098.gif

Link to comment
Share on other sites

per prima cosa devo fare i complimenti a felice,sia per l'allestimento vasca sia, per il modo in cui ci svelava "segreti" tridimensionali nel comporre un biotopo in casa...... :undecided: per me discussssofilo e' stata una grande lezione.

poi che dire,domenica tranquilla con persone malate irreversibili di acquariofilia.........sono stato veramente bene,mi dispace di aver passato troppo poko tempo con tutti voi,ci rifaremo senz'altro.

P.s. tatore come stanno "e piccirill??"

dimenticavo.....ricevere complimenti da persone come tatore e' piu' di qualsiasi trofeo!!!grazie !!!grazie di cuore!!!

Link to comment
Share on other sites

Stanno benissimo.

Ho patito più io l'acclimatazione che loro :dft008: Non lo so...ma è come se non si fossero mai spostati dalla mia vasca. E' bello vedere pesci in salute.

Oggi prima botta di mangime Tan. Indovina che si è buttato sopra per primo? Un tuo discus. Li hai addestrati? :toc:

Link to comment
Share on other sites

Che dire ragazzi.......veramente una bella domenica. Titi ed Emanuele veramente due persone squisite( e per sopportare Salvo bisogna esserlo per forza......oppure due santi :funny: :funny: ). Salvo un amico estremamente competente che, parlando del suo portale ha nominato il concetto di cultura decine di volte. E già questo è grandioso per uno che da troppo tempo sente parlare solo di giusto prezzo, mercato allo sbando, guai vari e solo finti allevatori che decantano frutti di valore infimo. E del resto ci ho messo un istante a convincere l' amico Soh a rispondere alle domande degli utenti. Come vedere Bleher interloquire così familiarmente su questo portale è chiaro sintomo della bontà di questo progetto. Per il resto Antonio è persona capace. E Felice, di AquaDesign un vero ed espertissimo appassionato/professionista. Il mio acquario ne è testimonianza.

Link to comment
Share on other sites

Salvo, adesso mi raccomando con le foto. Se sono già ambientati puoi anche farle..

Tanto si sa che i pesci di anto hanno un notevole pedigree.

Link to comment
Share on other sites

Te l'ho detto domenica: quando un acquario allestito da 15 minuti sa di vissuto (nel senso migliore del termine)....vuol dire che chi lo ha fatto lo vive prima nel pensiero e lo vede realizzato, e solo dopo lo realizza di fatto. Felice ci metteva 5 minuti a cambiare angolazione di uno stelo di cryptocorine se non dava l'effetto che diceva lui. I migliori che si credono...non hanno quest'occhio. E' stata una bella lezione. Si, perché quando son tornato a casa ho visto che il mio acquario di bello aveva due cose: i discus di Anto e le luci spente :o:

Link to comment
Share on other sites

Veramente ho anche filmati delle razze che cercano carezze e cibo dalle mani di Antonio. Uno spettacolo. Devo caricarli su Youtube, togliere l'audio ( :011: :011: ) e ve li metto qui. Io che non posso tollerare le razze chiedevo continuamente:" Ma davvero sono così?"-

Link to comment
Share on other sites

Te l'ho detto domenica: quando un acquario allestito da 15 minuti sa di vissuto (nel senso migliore del termine)....vuol dire che chi lo ha fatto lo vive prima nel pensiero e lo vede realizzato, e solo dopo lo realizza di fatto. Felice ci metteva 5 minuti a cambiare angolazione di uno stelo di cryptocorine se non dava l'effetto che diceva lui. I migliori che si credono...non hanno quest'occhio. E' stata una bella lezione. Si, perché quando son tornato a casa ho visto che il mio acquario di bello aveva due cose: i discus di Anto e le luci spente :o:

 

 

 

:bra: :bra: :o: :o:

Link to comment
Share on other sites

Complimenti ragazzi mi è dispiaciuto un sacco non esserci meno male che avete fatto i filmati e le foto e poi ho la descrizione telefonica di Titi :-))))))))))

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.