Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Dilemma Traslocco


Gianluca72

Recommended Posts

Ragazzi vi pongo questo quesito.

Nei prossimi 15 giorni devo cambiare casa, devo portare la vasca e pesci che ho adesso nell' altra casa.

Ho a disposizione una cisterna da 300lt che posso trasportare in macchina, 2 bidoni da 120lt cad, una vasca vuota da 200lt circa, ho un 2080 eheim attivato, 2078 attivato ed un filtro autocostruito da 10lt di volume con pompa 1200 lt/h anch' esso maturo, ho una pompa da 5000lt /h per sostamento acqua, la vasca non cambia di altezza dal piano.

Come mi muovo visto che avrei intenzione di fare tutto questo fine settimana sabato ovviamente, nasce dal fatto che alla vasca nuova devo fare qualche modifica e prima di un mesetto non posso farlo partire.

Aiutatemi please.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 25
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Gianluca72

    9

  • coral660

    6

  • 46valentino46

    5

  • sane84

    4

Top Posters In This Topic

Ragazzi vi pongo questo quesito.

Nei prossimi 15 giorni devo cambiare casa, devo portare la vasca e pesci che ho adesso nell' altra casa.

Ho a disposizione una cisterna da 300lt che posso trasportare in macchina, 2 bidoni da 120lt cad, una vasca vuota da 200lt circa, ho un 2080 eheim attivato, 2078 attivato ed un filtro autocostruito da 10lt di volume con pompa 1200 lt/h anch' esso maturo, ho una pompa da 5000lt /h per sostamento acqua, la vasca non cambia di altezza dal piano.

Come mi muovo visto che avrei intenzione di fare tutto questo fine settimana sabato ovviamente, nasce dal fatto che alla vasca nuova devo fare qualche modifica e prima di un mesetto non posso farlo partire.

Aiutatemi please.

mi pare di capire che il problema sono i 3 filtri maturi che non intendi perdere giusto? i due filtri esterni puoi metterli insieme nella cisterna da 300 litri, i pesci li metterei li dentro così hai un buon ricambio, il filtro autocostruito puoi farlo girare in uno dei bidoni da 120, se no il filtro autocostruito nella cisterna e un filtro per ogni bidoncino... la vasca dove sono adesso la fermi quindi?

Link to comment
Share on other sites

Io devo attivare subito dopo la 400lt nell' altra casa.

ma vuoi usare la stessa acqua che hai nella vasca adesso? con quella pompa(5000 l/h) riusciresti a riempire i fusti e la cisterna che hai precedentemente caricato in macchina e poi potresti svuotarle direttamente in vasca, domanda, hai a disposizione tubi abbastanza lunghi? per svuotare la vasca penso di si tanto ce l'hai nel garage, non so però come sei messo nella casa nuova...

Link to comment
Share on other sites

....allora.....secondo me il dilemma e' l'aver scritto trasloco con 2 C !!!!!! :undecided:

Scherzi a parte, Gianluca come ti ho gia' detto mi spiace non poterti dare una mano sabato !!!!!

Comunque , cosa vuoi che siano 400 litri di acqua ?????

Facciamo quattro conti : :017:

1) nella vecchia casa non hai problemi a caricare l'acqua in auto

2) nella casa nuova la distanza tra l'auto e la vasca e' di 10 metri, quindi se calcoliamo che

un normalissimo secchio contiene 10 litri di acqua e la vasca 400 litri, significa che :

400 lt : 10 lt = 40 viaggi X 10 metri = 400 metri andata + 400 metri ritorno = 800 metri in totale !!!!!

Considerando il fatto che oltretutto muoverti un po' non ti farebbe male.......TANTI AUGURI , GIANLUCA !! :57: :57: :57: :57: Ciao,Paolo

Link to comment
Share on other sites

....allora.....secondo me il dilemma e' l'aver scritto trasloco con 2 C !!!!!! :undecided:

Scherzi a parte, Gianluca come ti ho gia' detto mi spiace non poterti dare una mano sabato !!!!!

Comunque , cosa vuoi che siano 400 litri di acqua ?????

Facciamo quattro conti : :017:

1) nella vecchia casa non hai problemi a caricare l'acqua in auto

2) nella casa nuova la distanza tra l'auto e la vasca e' di 10 metri, quindi se calcoliamo che

un normalissimo secchio contiene 10 litri di acqua e la vasca 400 litri, significa che :

400 lt : 10 lt = 40 viaggi X 10 metri = 400 metri andata + 400 metri ritorno = 800 metri in totale !!!!!

Considerando il fatto che oltretutto muoverti un po' non ti farebbe male.......TANTI AUGURI , GIANLUCA !! :57: :57: :57: :57: Ciao,Paolo

:o: :o: :o:

Link to comment
Share on other sites

comunque alla fine bisogna vedere per quanto tempo dovrebbero stare inattivi i filtri, perché se da una parte il problema è mantenerli tutti attivi senza perdere la flora batterica, da un'altra parte nessuno gli dice che debba tenerli per forza tutti separati. Puoi organizzarti con degli areatori, cestelli a bagno in un unico contenitore, e assicuri a tutta la flora un minimo di circolazione e ricambio.

Io farei così. Non devi per forza tenere tutti i filtri chiusi e vivi. Non muoiono se gli garantisci scambio e circolazione.

e intanto comodamente metti le vasche nel loro alloggio definitivo.

Se riesci a mantenere l'acqua per il materiale filtrante a 24/26°C non avrai alcun problema. Provato e straprovato.

Link to comment
Share on other sites

Ciao Gian,

sabato dopo pranzo porto il carrellino con il bidoncino da 60 lt e le 2 pompe che ho, cosi facciamo prima :dft012:

ci vediamo sabato, come dicono allo Zelig, tu mi dice quello che devo fare ... e io lo faccio ihihihihihihihi :dft010:

 

p.s. prepara le birre per dopo lavoro :dft011:

Link to comment
Share on other sites

Io avevo questa idea:

Porto la vasca da 200 e i 2 bidoni da 120 lt nella casa nuova, carico la cisterna sulla macchina e la riempio per meta'(non vorrei rompere gli ammortizzatori) porto la l' acqua, riempio la 200lt e ci trasporto un po' di pesci li inserisco nella 200lt con il 2080 appena trasportato, faccio il secondo viaggio prelevo altri litri dalla 400 lt e li porto ai bidoni da 120 con i discus infine svuoto la 400 e prelevo i due filtri (il 2078 e l' autocostruito e li metto in circolo nei bidoni) pulisco la 400 lt la trasporto nella casa nuova e vi immetto l' acqua dei bidoni e poi in successione i pesci alleggerisco anche la 200lt lasciando comunque dentro qualche pescetto, per fare tuttop questo utilizzo la mia pompa con un tubo di gomma da 15mt spero che riesca a spingere l' alternativa e rubare per un paio d'ore la pompa della caldaia :o: :o: :o:

 

 

Link to comment
Share on other sites

Grazie a tutti per i consigli e in particolare a Giulio, per Coral660 un salutone,mi avrebbe aiutato ma devo fare da mangiare..........., sei proprio una brava massaia.

Link to comment
Share on other sites

Ciao Gian, ma figurati di che mi devi ringraziare... oggi ho guardato in ditta ho disponibile una pompa DAB (diametro della pompa 15 cm) da 13000 litri/ora 220 volt con tubo diametro 35 lungo circa 10 metri. noi la usiamo a svuotare in caso di allagamento quindi diciamo acqua ne di fogna ne acque luride, puo interessarti un discorso del genere ? :008: con quella si farebbe alla svelta a movimentare l' acqua.

fammi sapere che se ti va bene la tiro su da lavoro sabato a mezzogiorno.

 

 

ciao :bye:

 

 

se per te va bene il discorso della pompa, aggiungi qualche birretta in piu ' abbiamo piu tempo dopo :o:

Link to comment
Share on other sites

comunque alla fine bisogna vedere per quanto tempo dovrebbero stare inattivi i filtri, perché se da una parte il problema è mantenerli tutti attivi senza perdere la flora batterica, da un'altra parte nessuno gli dice che debba tenerli per forza tutti separati. Puoi organizzarti con degli areatori, cestelli a bagno in un unico contenitore, e assicuri a tutta la flora un minimo di circolazione e ricambio.

Io farei così. Non devi per forza tenere tutti i filtri chiusi e vivi. Non muoiono se gli garantisci scambio e circolazione.

e intanto comodamente metti le vasche nel loro alloggio definitivo.

Se riesci a mantenere l'acqua per il materiale filtrante a 24/26°C non avrai alcun problema. Provato e straprovato.

 

 

finalmente qualcosa di sensato !!!!! Tatore......non riconosco più Gianluca !!!!! Quante seghe mentali !!! :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes:

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.