Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Respirazione Accellerata


Maury62

Recommended Posts

Ho notato che il , anzi,la discus skin spottet ha da sempre una respirazione più accellerata degli altri. Respira circa con una frequenza del doppio rispetto agli altri.

Presumo che non sia imputabile a qualche valore dell'acqua se è una cosa che riguarda solo "lei". La livrea è sempre bella,mangia come gli altri (forse un pò meno) l'unica cosa forse che posso dire è che è la più timida del gruppo anche se ogni tanto va a rompere la sua compagna "leopard" con colpetti sul fianco (gelosia tra donne ?!?!).

Che cosa potrebbe essere?

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 12
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Maury62

    7

  • tatore

    2

  • Gianluca72

    2

  • sane84

    1

Top Posters In This Topic

Maury, escludendo i patogeni perché anche gli altri accuserebbero altrimenti "sintomi" e non atteggiamenti, mi faccio due conti e dico: respirazione accelerata vuol dire richiesta dell'organismo di maggior quantità di ossigeno, quindi processi metabolici "spinti" che hanno bisogno di ossigeno e che ne consumano oltre misura, ergo: digestione? Stato di frega? Agitazione?

Link to comment
Share on other sites

Nella digestione aumenta la respirazione, ma in proporzione come gli altri, non mi sembra per niente agitata, unica cosa è leggermente defilata dal gruppo , occupa preferibilmente la parte piu' bassa dell'acquario e non tiene spesso le pinne bene aperte come tutti ...

Link to comment
Share on other sites

Ma se non sbaglio è la grande esclusa dai giochi di coppia...no? Questo è anche motivo di stress per gli animali rifiutati, soprattutto quando in vasca ormai ci sono feromoni che "denunciano" questa intensa attività "amorosa". Secondo me paradossalmente l'agitazione parte da questo atto incompiuto, a differenza dei suoi conspecifici che sono ormai stremati.

Se fosse un sospetto patogeno dovresti:


     
  • osservare la chiusura delle branchie
  • se hanno un ritmo sì concitato ma regolare
  • se sono particolarmente arrossate
  • se si sfrega contro qualcosa

Ossia: che siano proprio le branchie il motivo di questa agitazione respiratoria. Altrimenti non preoccuparti molto. :dft012:

Se hai sospetti fai delle foto alle aperture branchiali e postale. Se non noti ad occhio nulla di irregolare...inutile gridare al patogeno.

Link to comment
Share on other sites

Ma se non sbaglio è la grande esclusa dai giochi di coppia...no? Questo è anche motivo di stress per gli animali rifiutati, soprattutto quando in vasca ormai ci sono feromoni che "denunciano" questa intensa attività "amorosa". Secondo me paradossalmente l'agitazione parte da questo atto incompiuto, a differenza dei suoi conspecifici che sono ormai stremati.

Se fosse un sospetto patogeno dovresti:


     
  • osservare la chiusura delle branchie
  • se hanno un ritmo sì concitato ma regolare
  • se sono particolarmente arrossate
  • se si sfrega contro qualcosa

Ossia: che siano proprio le branchie il motivo di questa agitazione respiratoria. Altrimenti non preoccuparti molto. :dft012:

Se hai sospetti fai delle foto alle aperture branchiali e postale. Se non noti ad occhio nulla di irregolare...inutile gridare al patogeno.

 

Penso che sia per la prima ragione che hai detto , non noto un ritmo troppo concitato , è regolare, le branchie si aprono tutte e due in modo uniforme , non sono per niente arrossate e non si sfrega su piante o arredi (cosa che invece fa il cobalt ogni tanto ,oltre a far vibrare le pinne come se dovesse liberarsi di qualcosa).Vedremo il prossimo mese quando sarà pronta la vasca per la coppia.

Grazie intanto Tatore!

Link to comment
Share on other sites

Fai qualche scatto magari anche un video, hai notato variazioni di respirazione nelle 24 ore?

 

No Gian la respirazione mi sembra sempre costante nell'arco della giornata!

Link to comment
Share on other sites

mi sento di appoggiare la tesi di Salvo sullo stress dovuto al suo stato di terzo incomodo, viene beccata dagli altri?

 

No ,non piu' Sane ! un 20 giorni fa era bersaglio del cobalt ma ora la lasciano in pace.

Link to comment
Share on other sites

Per il momento non mi allarmerei più di tanto. è normale che qualche individuo patisca passivamente la forza degli altri soprattutto in situazioni in cui i feromoni sono alle stelle. Chiaro però che se la situazione si protrae per lungo tempo si può correre il rischio di passare al patogeno, in quanto una situazione di stress prolungato è una delle cause primarie di patologie di vario tipo. Comunque se il pesce si nutre, non presenta sintomi chiari quali possono essere le feci o come diceva Tato un problema chiaro alle branchie direi che tutto dovrebbe rientrare nella norma una volta separata la coppia............ciao

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.