Jump to content
Sign in to follow this  
GennaroIovino

Dal Selvatico All'ibrido..un Pò Di Storia.

Recommended Posts

Mi ha sempre interessato la genetica del discus Albino, e se non ricordo male, si sono avuti i primi discus albini nel 2000. Mi sembra di aver letto in giro tempo fa, che questo tipo di discus è stato una mutazione di un alenquer selvatico, altro non so dirvi.

Da li in poi ci sono state diverse varietà come: Albino blu diamond (tra l'altro vincitore a NaQ 2010), snake skin albino ed altri.

 

Geneticamente credo che la maggior parte delle forme di albinismo, dovrebbero essere il risultato dell'eredità biologica di alleli geneticamente recessivi (geni) passati da uno o da entrambi i genitori. Questa però è una mia deduzione, prendetela con le pinzette!!! ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Jamy.....hai sfiorato un argomento molto interessante. L'uso del brown nell'allevamento e gli sviluppi che questo ha portato nella selezione del discus. Sembra incredibile, ma Snow White; Golden, Albino e Sun Merah sono il frutto di incroci selettivi di brown.

 

Lo Snow è stato selezionato intorno al 1995, probabilmente dall'allevatore malese Robert Chin. Questi si cimentò nell'ibridazione di molti brown selvatici. In particolare notò che i piccoli nati da una coppia erano quasi del tutto trasparenti. Quando questi piccoli crebbero, erano effettivamente privi di colore. Inclusi gli occhi. Quindi, contrariamente a quello che potrebbe pensarsi, le origini del white sono da collegare al brown e non al ghost. Lo snow è anche la base del red & white discus, creato incrociando uno snow con un discus rosso solido.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Jamy.....hai sfiorato un argomento molto interessante. L'uso del brown nell'allevamento e gli sviluppi che questo ha portato nella selezione del discus. Sembra incredibile, ma Snow White; Golden, Albino e Sun Merah sono il frutto di incroci selettivi di brown.

 

Non è un caso, compaesà ;)!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per non limitarci all'accademia, sarebbe il caso che coloro che hanno avuto oppure hanno esperienze dirette di allevamento, presentassero il frutto palese di ciò che si descrive. Esempio: dotto mi ha incantato, in passato, coi suoi blu. Da dove venivano? che % di snake o blu individuavi? con quale frequenza? differenze fenotipiche, di fertilità ecc negli steps successivi(f1,f2 etc....).....Iniziamo noi, che poi, cerco di portarvi pure la esperienza di qualche amico famoso....Ovviamente vale pure per te Ivan, quello che vorremmo sapere da dotto e da chi può portare esperienza diretta.

 

P.S...sembra una comunità di cura..... :funny: :smile: :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Jamy.....hai sfiorato un argomento molto interessante. L'uso del brown nell'allevamento e gli sviluppi che questo ha portato nella selezione del discus. Sembra incredibile, ma Snow White; Golden, Albino e Sun Merah sono il frutto di incroci selettivi di brown.

 

Non è un caso, compaesà ;)!

 

 

.....spiegami.... >:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sempre tempo fa, ho letto qualcosa circa il Sanmerah..

La scoperta la si deve all'allevatore di Singapore Chow-Chow San, incrociò il discus brown di Ica con uno che aveva la quinta banda centrale più accentuata (S.heckel). L'obiettivo di questo allevatore era quello di creare una varietà di discus rosso solido senza striature ne bande, e dopo diverse generazioni circa 5, ottenne questo risultato.

A proposito, in malese "merah" significa "rosso"....!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per l'invito, ma la mia esperienza in materia di genetica è davvero molto limitata.

Come noto sto lavorando per ottenere una linea di leopard con spottatura fine e uniforme che possa poi successivamente dare vita anche al fenotipo ring.

Naturalmente essendo un amante delle competizioni non ho interesse a fissare alcun genotipo...al momento mi limito a seguire un percorso più semplice andando ad incrociare pesci spinti dalla linea non pura e vedere ciò che sono capaci di sfornare...e come se si andasse a scomporre il lavoro fatto in senso inverso da chi invece i pesci in questione li ha fatti.

Mi resi conto da subito che iniziare da zero era una cosa improbabile, troppe difficoltà,troppo tempo...quindi come detto parto da Super Eruption e lo incrocio sia con un Red Snake e sia con un Turchese rosso.

 

Dal primo accoppiamento ottengo una percentuale Snake elevata.

I pesci che vengono fuori sono questi..

 

Snake Red

-c-c2d55--post-1457-0-53779700-1303832597_thumb.jpg

 

Lss con pattern non completo e accenno di spottature sulla caudale e sul ventre.

 

-c-d50e9--post-1457-0-00995000-1303833323_thumb.jpg

 

Turquoise Red

post-1457-0-47270100-1303833008_thumb.jpg

 

turquoise maze

post-1457-0-78061100-1303833178_thumb.jpg

 

infine quest'altri snake uno presenta una pattern un po più spottato, ma trattandosi di outcross e di f1 si può sperare in meglio per il prossimo futuro.

 

post-1457-0-89589800-1303833824_thumb.jpg

 

post-1457-0-45900500-1303834031_thumb.jpg

 

...un bel red spotted green a questo punto potrebbe essere molto utile per rompere le linee dei maze,è un opzione da non scartare assolutamente...

-c-69ebb--post-1457-0-47270100-1303833008_thumb.jpg

-c-09d50--post-1457-0-78061100-1303833178_thumb.jpg

-c-d6aba--post-1457-0-89589800-1303833824_thumb.jpg

-c-6aac2--post-1457-0-45900500-1303834031_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ad essere sinceri dalla prima accoppiata non ero entusiasta per le e così ho voluto tentare un secondo accoppiamento....

Ho usato un tr che è il fratello dello snake del precedente accoppiamento mentre la partner (Super eruption) resta la stessa...e quì i risultati del fenotipo un po cambiano in meglio,mentre la percentuale di snake resta sempre elevata:

 

I genitori (il padre)

 

-c-0be7f--post-1457-0-48702400-1303835295_thumb.jpg

 

La madre

 

-c-42e32--post-1457-0-72311300-1303835569_thumb.jpg

 

Le linee dei piccoli ai quali per il momento data la giovane età meglio non dare definizione:

post-1457-0-26582400-1303835695_thumb.jpg post-1457-0-53120500-1303835745_thumb.jpg post-1457-0-27951400-1303835791_thumb.jpg

post-1457-0-73515000-1303835845_thumb.jpg post-1457-0-79328300-1303835930_thumb.jpg post-1457-0-39175300-1303836026_thumb.jpg

 

rispetto alla precedente covata ho qualche esemplare che ricorda a grandi linee un red spotted green(quarta foto),ho anche ottenuto degli snake che per ora stanno mantenendo un colore solido tendente al rosso.

La forma dei pesci è nettamente migliorata.

Cosa fare adesso?

Accrescerli nel migliore dei modi, ma trattandosi di pesci ottenuti da linee non pure al momento forse sarebbe giusto procedere attraverso l'imbreeding tra esemplari riconducibili alla stessa linea.

Sia chiaro non ho del tutto cognizione di come andrò a procedere, ma sto ricevendo molte indicazioni di procedere in tal senso.

A voi le considerazioni finali... :thumbsu:

 

PS: Naturalmente il mio è solo un sogno che difficilmente si avvererà, ma sognare non ha mai fatto del male a nessuno, soprattutto se si è consapevoli di questo.

-c-c5019--post-1457-0-26582400-1303835695_thumb.jpg

-c-d43bf--post-1457-0-53120500-1303835745_thumb.jpg

-c-566e9--post-1457-0-27951400-1303835791_thumb.jpg

-c-e6f97--post-1457-0-73515000-1303835845_thumb.jpg

-c-eb535--post-1457-0-79328300-1303835930_thumb.jpg

-c-ea92e--post-1457-0-27382300-1303835978_thumb.jpg

-c-3b94b--post-1457-0-39175300-1303836026_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bhe noi con Ramke eravamo partiti da una coppia:

rt e cobalt

i piccoli erano:

snake red - violet reflection - rt - turchese brillant - cobalt.

da questi abbiamo selezionato le linee che ci interessavano rt e cobalt tralasciando le altre linee e aumentando le percentuali dei rt sulla linea rt e di cobalt su quella blu, agli f2 sono nati dei blu diamonde li abbiamo selezionati sino agli f4 che sono quelli che hai visto Gennaro, il blu cominciava a schiarirsi come nei Blu angel, tendente quindi al bianco, molto belli :-))

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ivan mi farebbe piacere che ci dicessi le differenti % di ciò che è venuto fuori. Ovviamente al netto di mortalità e problemi vari.....Inoltre, parlando di outcrossing, certamente c'è da fare una piccolissima correzione. Giusto?

 

Il concetto di outcrossing nell'allevamento di animali è un concetto veramente interessante. L'outcrossing è, difatto, l'allevamento tra due animali della stessa razza che non siano imparentati. Ma saperlo per i discus è una opera titanica. Quasi impossibile. Perchè?? Semplicemente perchè un discus non ha pedigree!! Di conseguenza l'unica via sarebbe conoscere perfettamente l'allevatore dal quale si acquista per avere la certezza della provenienza dei discus acquistati. E, forse, neppure in questo caso si è certi al 100%. Un esempio interessante, a tal proposito è quello dei cani. E' provato che in alcune razze di cani può facilmente avvenire come due soggetti senza apparenti predecessori comuni fino alla terza/quinta generazione, siano in realtà fortemente imparentati.

Nei cani, il modo migliore per accertarsi che un accoppiamento sia o no un out-cross è calcolare il COI dei futuri genitori e della probabile cucciolata. Questo valore è il coefficiente di imbreeding. Il COI è calcolato sulla base dello studio di 10 generazioni perché prenderne in considerazione meno non rappresenterebbe un’accurata analisi del background per quanto riguarda lo studio dell’inbreeding.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho utilizzato precedentemente il termine outcross per il primo accoppiamento.

Mi sono accorto che il termine è inesatto poichè in effetti si è trattato di incrocio tra stessa varietà di pesci.

 

Pardon... :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

×