Jump to content
tatore

Un biotopo amazzonico con eccellenti intrusi

Recommended Posts

...diciamo che per concludere la mia carrellata di foto, della mia condizione acquariofila, vi volevo postare le ultime (e per me importanti) foto, di una vasca che è come NON DEVE MAI ESSERE fatta, perché per autocritica dico che è la condensazione di tutti gli errori più frequenti.

Alcuni dati tecnici:

130x60Hx 70 di profondità.

Illuminazione 4x24W T5, con 2.500°K e 4.000 °K

Filtraggio: 1 filtro esterno 2028 + un filtro estero 2080 (deludente) sul lato opposto.

Lampada UV-C De Bary da 15 Watt, con prefiltro affidato ad un Eden 511.

 

Foto:

DSC_1058.JPGDSC_1059.JPG

DSC_1060.JPGDSC_1061.JPG

 

6.pngDSC_1038.JPG

DSC_1039.JPGDSC_1041.jpg

DSC_1044.JPGDSC_1045.JPG

 

DSC_1265.JPGDSC_1266.JPG

DSC_1267.JPGDSC_1268.JPG

 

DSC_1270.JPGDSC_1271.JPG

DSC_1272.JPGDSC_1301.JPG

DSC_1302.JPGDSC_1306.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites

DSC_1038.JPGDSC_1047.JPG

 

 

DSC_1051.JPGDSC_1052.JPG

 

E questi sono piccoli di @@emanuele, che mi ha regalato perché non erano esemplari da mostra, ma io ci conto tantissimo, anche se non cresceranno troppo di più. Pattern incompleto e piccoli di dimensione. E come si dice in questi casi...potrebbero essere però ottimi riproduttori.

DSC_1173.JPGDSC_1179.JPG

DSC_1182.JPGDSC_1276.JPG

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì. Infatti sto a fare il conto alla rovescia per dividere almeno ibridi da selvatici, e successivamente aumentare la popolazione di righelli.

Dalla mia c'è che la vasca ha una profondità inconsueta per vasche con discus, quindi non c'è la minima parvenza (dal vivo) di sovraffollamento, ma oggettivamente i limiti sono tanti:

le razze mi impongono animali di grossa taglia e nitrati come da marino. I selvatici sti cambi li odiano

Il pH non può mai essere eccessivamente acido, i selvatici gradiscono.

Quando somministro il cibo i discus sembrano invasati, NON perché hanno fame, ma perché sanno che le razze passano come aratri.

Farò ordine, promesso, c'è un tantino di confusione adesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimi esemplari, nell'insieme un pò di disordine , ma gestione ineccepibile.

 

Ma se a scrivere il topics non era il grande Salvo, avrei pensato questo Tatore con il suo fritto misto avrà una breve carriera come acquariofilo. :D

 

Scherzi a parte giustifico Salvo perchè quando hai l'occasione di trovare degli ottimi esemplari  o occasioni li prendi, senza pensarci due volte;

alla luce anche delle due vasche vuote programmate da tempo.

 

 

Ma io non posso parlare pecrhè a breve,  corrieri permettendo, vi mostrerò il mio wild mixed fries :-

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

LIvia ha ragione e conosci benissimo anche i miei gusti. pero , quando si arriva a un livello come il tuo si può permettere da fare i piccoli esperimenti . ma se ti vede Mr. Bleher ... a parte i scherzi ,  e una vasca stupenda con ottimi esemplari.     

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Farò ordine, promesso, c'è un tantino di confusione adesso.

 

...se dal caos nasce  l'ordine...ci sono tutti gli ingredienti +capacità indiscusse ..

Se ti avanza qualche femminuccia... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non mi vergogno di dire che di problemi ce ne sono stati, tutti a danno dei pesci. La fretta è la solita cattiva consigliera MA a breve risistemerò tutto senza traumi per gli animali, anzi forse con buona pace degli animali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now

×