Jump to content
Sign in to follow this  
tatore

A Heiko, Natasha E Amanda Flora

Recommended Posts

Ormai sono mesi che io, Heiko e tutto il team di traduzione facciamo le ore piccole, per accelerare il sogno che deve uscire, che porta il titolo di BLEHER'S DISCUS volume 2. Molte volte io ed Heiko ci ritroviamo la mattina alle 6 NON perché ci siamo appena svegliati, ma perché ancora non siamo andati a letto, perché siamo ancora sulle traduzioni, sulle revisioni (lavoro di Heiko), e contiamo le ore che abbiamo disponibili per finire il lavoro.

 

 

Il 2 febbraio è stato il mio compleanno, che normalmente non festeggio perché non ci tengo molto, ma ci sentiamo con Heiko, per stabilire alcuni dettagli e mi ha chiesto (domanda strana) se avessi cambiato indirizzo. Dico di no, ma non capisco.

 

Qualche giorno fà, ma mia tatina (che io chiamo fatina), al ritorno dal lavoro (ore 2 del mattino) mi fa trovare un pacco importante sulla scrivania, ed io lo apro di corsissima...e mi trovo dentro uno dei regali che non posso aspettarmi dalla persona che oggi ha reso possibile la reperibiità del 98% dei pesci che nuotano in vasca, senza parlare dei discus. Ma soprattutto dalla persona che da ragazzo quando leggevo libri sull'acquariologia e riviste di ittiologia vedevo sempre il suo nome e la sua foto in pole position perché scienziato, pioniere, scopritore, scrittore, pescatore ecc..

Uno degli oli su tela con cui la copertina del BLEHER'S DISCUS VOLUME 2 è stata illustrata. Il regalo più bello e simbolicamente pregno che non mi sarei mai aspettato. perché è più un attestato di amicizia e fiducia-

Oggi lavorare accanto a questa persona speciale, Heiko Bleher, mi sembra un sogno, e non meno di avere la stima di Natasha, sua moglie e compagna di vita nella civiltà e nella giungla (chissà se la promessa di fedeltà è stata così davanti a Dio), e l'arrivo della piccola Amanda Flora, nostra futura scienziata, l'erede diretta del capitale culturale e umano della dinastia Bleher.

picture_heiko_discus.jpg

heiko_picture_3.jpg

heiko_picture_2.jpg

 

Heiko, abbiamo molto da fare..al punto che stavo per chiedere un congedo temporaneo dal forum, ma forse le due cose possono andare insieme, e allora si lavora anche in virtù della forza che arriva dall'informazione corretta.

 

Di cuore...grazie

 

dedica_heiko.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ormai sono mesi che io, Heiko e tutto il team di traduzione facciamo le ore piccole, per accelerare il sogno che deve uscire, che porta il titolo di BLEHER'S DISCUS volume 2. Molte volte io ed Heiko ci ritroviamo la mattina alle 6 NON perché ci siamo appena svegliati, ma perché ancora non siamo andati a letto, perché siamo ancora sulle traduzioni, sulle revisioni (lavoro di Heiko), e contiamo le ore che abbiamo disponibili per finire il lavoro.

 

 

Il 2 febbraio è stato il mio compleanno, che normalmente non festeggio perché non ci tengo molto, ma ci sentiamo con Heiko, per stabilire alcuni dettagli e mi ha chiesto (domanda strana) se avessi cambiato indirizzo. Dico di no, ma non capisco.

 

Qualche giorno fà, ma mia tatina (che io chiamo fatina), al ritorno dal lavoro (ore 2 del mattino) mi fa trovare un pacco importante sulla scrivania, ed io lo apro di corsissima...e mi trovo dentro uno dei regali che non posso aspettarmi dalla persona che oggi ha reso possibile la reperibiità del 98% dei pesci che nuotano in vasca, senza parlare dei discus. Ma soprattutto dalla persona che da ragazzo quando leggevo libri sull'acquariologia e riviste di ittiologia vedevo sempre il suo nome e la sua foto in pole position perché scienziato, pioniere, scopritore, scrittore, pescatore ecc..

Uno degli oli su tela con cui la copertina del BLEHER'S DISCUS VOLUME 2 è stata illustrata. Il regalo più bello e simbolicamente pregno che non mi sarei mai aspettato. perché è più un attestato di amicizia e fiducia-

Oggi lavorare accanto a questa persona speciale, Heiko Bleher, mi sembra un sogno, e non meno di avere la stima di Natasha, sua moglie e compagna di vita nella civiltà e nella giungla (chissà se la promessa di fedeltà è stata così davanti a Dio), e l'arrivo della piccola Amanda Flora, nostra futura scienziata, l'erede diretta del capitale culturale e umano della dinastia Bleher.

post-1263-0-65877900-1297616190_thumb.jpg

post-1263-0-13646300-1297616188_thumb.jpg

post-1263-0-61727500-1297616185_thumb.jpg

 

Heiko, abbiamo molto da fare..al punto che stavo per chiedere un congedo temporaneo dal forum, ma forse le due cose possono andare insieme, e allora si lavora anche in virtù della forza che arriva dall'informazione corretta.

 

Di cuore...grazie

 

post-1263-0-97998200-1297616182_thumb.jpg

 

 

Salvo,

 

mille grazie, tutti 3 (Natasha, Amanda i io) siamo contento chi to piace i dipinto dei discos. No ti ha detto chi sono i S. haraldi cuale io scoberto en un lago de la regione del Rio Içá ne anni 1970 i il più rosso stato di cuale Schmidt-Focke poduto produre i veri rossi discos - i primo sur el mondo (di cuale tutti rossi sone usciti...).

La storis cè en el volume 2.

 

Grazie i auguri, speriamos de finire... presto ... cosi tu poi essere di novo più tranquilo (i dormire ciualque ore in più) e io passo fare mie nuove espedizioni ...

(cuale mi manchano...).

 

Heiko

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che grande!!!!! queste sono soddisfazioni!!!!!! avere un rapporto di amicizia con grandi persone!!!!

Molto bello il dipinto complimenti a chi lo ha realizzato!!!!!

Heiko e Tato siete dei grandi non vedo l ora che sia pronto il libro con le vostre dediche!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un regalo meraviglioso da parte di un uomo sensazionale per una persona fantastica.... Salvo te lo meriti tutto.... Grazie a tutti voi per dare la vita per la nostra passione!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono molto contento, Heiko. Conoscevo la storia perché forse è stato il primo capitolo che ho letto del Bleher's Discus 2, nel 2007. Ma non pensavo che la copertina e quindi anche questo bellissimo olio fosse un tratto di quel racconto. Ancora più bello e più significativo.

Grazie di nuovo e grazie anche per il supporto che dai a tutte le comunità virtuali e reali di discus, perché (forse ieri) ho capito che nulla ti lascia indifferente, corretto o scorretto che sia. Questa è una grande qualità, Heiko. Per tutto il libro mi stai dando l'impressione che è quello che volevi fare "da grande" tutto questo, e mi dispiace che non puoi partire (so che Natasha non vede l'ora di tornare con te in qualche lago sperduto), ma sono anche contento, perché quando tornerai ai tuoi viaggi ti leggeremo molto meno... (I know, I'm such a selfish..but that's the truth :thumbsu: )

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×