Jump to content
Heiko Bleher

Amazon River Disaster & Global Warming Facts

Recommended Posts

Salvo, magare to poi tradure, il reportagio esta faccendo furoro en el mundo acauatico i e la pura verit´qui nadie voi sabere:

 

Hi guys,

 

I just wanted to let you all know about my most recent report and some global warming facts, in which some of you may have interest in reading it - what is happening to our freshwater world, which I think is (or should be) of concern to all, not only of the aquarists. I lived and researched it, and I wrote it two days ago for the website of PFK:

 

http://www.aquapress-bleher.com/index.php?option=com_content&task=view&id=491&Itemid=1

 

Enjoy (or possibly not),

 

Heiko Bleher

www.aquapress-bleher.com

www.aqua-aquapress.com

 

PS on my homepage are some more infos from PFK under LATEST NEWS

Edit/Delete Message

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, Heiko.

Purtroppo avevo letto sul New York Times della secca terribile del Rio Negro.

Ovviamente certo che te lo traduco, sia per il sito aquapress-bleher.com che dal Practical Fish keeping.

Praticamente il Rio delle Amazzoni è diventato il Fango delle Amazzoni, non c'è più ...acqua. La siccità più devastante dell'ultimo secolo.

Io ricordo quando hai detto che forse gli acquariofili sarebbero stati gli unici a poter conservare molte specie estinte, perché ogni biotopo è stato distrutto, uno dopo l'altro.

Conosco anche l'attrito che si è creato fra te e il Presidente uscente del Brasile Lula, dopo che gli hai consegnato una copia del Bleher's Discus I, insieme alle carte topografiche e satellitari che evidenziavano l'avanzamento della deforestazione selvaggia e incontrollata del 1990,1995, 1998, 2000, 2005, 2006.

Un disastro!!

Era un argomento che volevo trattare con te dopo pranzo domenica, perché invece di parlare di discus, vorrei (insieme a te) fare un reportage virtuale sul tuo disappunto "documentato" circa lo sviluppo selvaggio - umano - in Amazzonia.

 

Grazie per la testimonianza, Heiko. Siamo con te!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hello Heiko,

Dispiace leggere queste notizie, l' uomo sara' anche l' animale piu' evoluto... quanto evoluto tanto autodistruttivo, io tengo sempre stretto per quello che posso questa idea, quello che butto io oggi e/o inquino lo trovera mio figlio (spero di arrivarci) un giorno nel piatto ... è una situazione drammatica ma che possiamo fare noi ? Se potessimo in qualsiasi modo aiutarti... qui sei il benvenuto, dove possiamo ti appoggiamo a sostenere queste idee sulla biodiversita e il sostegno a questa nostra maltratta TERRA.

 

Un abbraccio

 

Giulio

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono d'accordo con giulio!!!!!

Stiamo letteralmente distruggendo la nostra casa con le nostre mani!!!!!

bisognerebbe poter rallentare il tutto.........la tecnologia fa passi da gigante ma anche lei contrinuisce a distruggere la natura!!!!!

Io adesso sono qua sul mio portatile connesso senza fili!!!!!!! qualche anno fa non si poteva,ok sarà piu comodo ma tutte queste onde che ci bombardano ci distruggono e distruggono anche tutto quello in cui noi viviamo!!!!!

LA NATURA NON RIESCE PIU A STARE DIETRO AL VIVERE DELL'UOMO..........

e sono sicuro che qualcosa farà per cercare di risistemare tutto se no andrà a finire che un futuro,forse non per noi ma per qualcuno non ci sarà mai!!!!!!!!!!

W la natura Heiko noi siamo qua se hai bisogno del nostro supporto siamo qua!!!!vicino a te!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando avranno inquinato l'ultimo fiume, abbattuto l'ultimo albero, preso l'ultimo bisonte, pescato l'ultimo pesce, solo allora si accorgeranno di non poter mangiare il denaro accumulato nelle loro banche.

 

Toro Seduto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

purtroppo avevo letto l'articolo una settimana fa su Practical Fishkeeping. la soia e i allevamenti si animali hanno distruto l'Amazzonia. ma non perche serviva alla populazzione(perche loro si acotentavano de le rissorse locali), perche i paesi richi hano trovato un paese dove se ai soldi si puo fare de tutto e la clima permete da accelerare la crescita de le piantagioni. se ricordate il libro Amazonia che l'ho presentato tempo fa parla proprio di queste cose. e vergonioso che un hettaro di foresta costa come un bue

Share this post


Link to post
Share on other sites

purtroppo avevo letto l'articolo una settimana fa su Practical Fishkeeping. la soia e i allevamenti si animali hanno distruto l'Amazzonia. ma non perche serviva alla populazzione(perche loro si acotentavano de le rissorse locali), perche i paesi richi hano trovato un paese dove se ai soldi si puo fare de tutto e la clima permete da accelerare la crescita de le piantagioni. se ricordate il libro Amazonia che l'ho presentato tempo fa parla proprio di queste cose. e vergonioso che un hettaro di foresta costa come un bue

è anche per questo che sono diventato vegetariano; oltre che per allevare le vacche da carne si disbosca per coltivare il foraggio, per ogni chilo di carne ce ne vogliono 13 di foraggio... fate voi i conti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io dico solo una cosa Povero Mondo!!!!!!!

purtoppo al giorno d'oggi quello che si vuole è fare soldi e non gliene frega piu niente a nessuno..........io lo vedo anche quando si guida ogniuno fa il ca... che vuole in mezzo alla strada si fermano senza mettere freccie e niente tanto chi se ne frega.........il mondo ormai è diventato che a nessuno non gli frega piu niente di nessuno.................

Arriverà il 2012!!!!!!!!! non vi preoccupate!!!!!!!! e cambierà tutto!!!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho appena letto l'articolo mamma mia veramente shockante!!!!!!! una cosa paurosa quello che mi chiedo ma siamo ancora in tempo????? per riparare a tutte queste cazzate fatte dall'uomo??????

E se i potenti del mondo non fanno nulla come bisogna fare per cercare di sistemare qualcosa???????

ragazzi sono senza parole davvero il futuro quale sarà??????????

nella mia testa ci sono un sacco di domande ma 0 risposte azzo!!!!!!!

Edited by Astro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ogni volta che leggo articoli sui cambiamenti climatici mi viene una rabbia immensa... la cosa triste è che comunque le cose non cambiano mai.. si continua a sfruttare la natura anche dove non c'è più niente da prendere...tra qualche anno alcuni paesaggi li potremo vedere sol onei dvd... 33.gif 33.gif 33.gif 33.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ogni volta che leggo articoli sui cambiamenti climatici mi viene una rabbia immensa... la cosa triste è che comunque le cose non cambiano mai.. si continua a sfruttare la natura anche dove non c'è più niente da prendere...tra qualche anno alcuni paesaggi li potremo vedere sol onei dvd... 33.gif 33.gif 33.gif 33.gif

 

Ciao,

 

devo dire chi ad oggi è ja cosi, posso fare vedere centenai di posti de cuale so eu (penso) ce le foto como erano i come sone diventati... da piancere,

 

grazie a tutti, auguri

 

Heiko

www.aquapress-bleher.com

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now

×